quale materasso scegliere per il mal di schiena

Se ti ritrovi a girarti e rigirarti nel letto, svegliandoti stanco e dolorante, potrebbe essere il momento di fare un serio ripensamento sul tuo materasso.

Un materasso inadatto può trasformare le tue notti in un incubo, peggiorando il tuo mal di schiena e compromettendo la qualità del tuo sonno.

Scoprire quale materasso scegliere per il mal di schiena e la cervicale spesso parte dalla domanda: è meglio un materasso in memory foam o a molle?

Beh, in realtà questa domanda non è la più adatta per risolvere il dilemma. La domanda corretta dovrebbe essere: quale materasso è più adatto al mio caso specifico, considerando le mie esigenze e il mio fisico?

I 5 materassi preferiti dagli utenti

Bestseller N. 1
Materasso Memory 160×190 Matrimoniale Modello Ilaria Ortopedico – Alto 20 CM – Anallergico Antiacaro…
  • Materasso Ilaria: Il materasso ILARIA e il nostro prodotto piu ricercato dai nostri clienti,…
  • Qualita e Prezzo: offrire un prodotto che sia di qualita al giusto prezzo e per noi molto…
  • Specifiche: Ilaria e un prodotto certificato OEKO TEK Standard 100 ed ecosostenibile CertiPUR.
Bestseller N. 2
miasuite i sogni italiani Materasso Memory Matrimoniale 160×190, Altezza 20 cm – Made In Italy,…
  • MATERASSO MEMORY: Il materasso memory Fiocco è un materasso ortopedico alto 20 cm, possiede…
  • MATERASSO CERTIFICATO: Il materasso Fiocco è attestato come “Dispositivo Medico di Classe 1”,…
  • PACKAGING PRATICO: Il materasso Fiocco viene spedito sottovuoto ed arrotolato: è igienico, pratico…
OffertaBestseller N. 3
Farmarelax – Materasso Memory Matrimoniale 160×190, Alto 20 cm, Alleviamento Punti di Pressione,…
  • ✅ IL MATERASSO PERFETTO PER TE: Il materasso in memory ortopedico è alto 20 cm ed è composto da…
  • ✅ ALLEVIAMENTO PUNTI DI PRESSIONE: Le sue zone a portanza differenziata e il memory presente…
  • ✅ SOGNI TRANQUILLI CON FARMARELAX: Tutti i nostri prodotti sono completamente anallergici,…
OffertaBestseller N. 4
Materasso in Memory Air matrimoniale 160×190 a portanza differenziata, altezza: 24 cm, rigidità 8.5…
  • GRANDEUR : Materasso in MEMORY AIR, alto 24 cm, a sette zone di portanza differenziata, portanza…
  • L’interno è composto da: 4cm di Memory Air, 14cm di Waterfoam HR ad alta densità , e ancora 4cm di…
  • Il rivestimento è in COTONE E FIBRA D’ARGENTO, capace di offrire un’eccellente azione…
Bestseller N. 5
Materassi Russo – Materasso Memory Matrimoniale 160×190, Alto 20 cm, Ortopedico, Antiacaro,…
  • Nasce il sistema Aloefeel : materie prime a base d’acqua , schiumate con oli vegetali e arrichite…
  • I collantri adoperati nella produzione della maggior parte dei materassi , sono quasi sempre a base…
  • Tutti i materiali utlizzati hanno certificazione oeko-tex standard 100% , che garantisce l’assenza…

Ultimo aggiornamento 2024-02-25 at 18:28 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Capire la causa del mal di schiena

Prima di lanciarti nella ricerca del materasso perfetto, è fondamentale capire qual è la causa del tuo mal di schiena. Non dare per scontato che il problema sia il tuo materasso attuale; potrebbe essere solo uno dei tanti fattori che influenzano la tua situazione.

Consultare un medico è il primo passo per affrontare il problema. Un professionista saprà valutare il tuo caso e identificare se ci sono delle cause mediche alla base del tuo mal di schiena, come ad esempio problemi alla colonna vertebrale, dischi intervertebrali degenerati o contratture muscolari.

Una volta che hai parlato con il tuo medico, sarà importante analizzare la tua situazione personale e considerare vari aspetti che potrebbero influenzare la tua postura e la qualità del tuo sonno.

Ad esempio, dovresti valutare la tua età, il tuo peso, l’altezza, eventuali patologie pregresse e la tua postura generale durante il giorno e la notte.

Ricorda che ogni persona è unica e che non esiste una soluzione universale per il mal di schiena. Quindi, prenditi il tempo necessario per conoscere te stesso e le tue esigenze specifiche, prima di scegliere il materasso che farà la differenza nella tua vita quotidiana.

Il grado corretto di sostegno

Una volta che hai analizzato la tua situazione personale e compreso le cause del tuo mal di schiena, è ora di concentrarsi sulla scelta del materasso giusto per te. Uno degli aspetti più importanti da considerare è il grado di sostegno che il materasso offre.

Un materasso con il giusto grado di sostegno ti aiuterà a distribuire il peso del tuo corpo in modo uniforme su tutta la superficie, evitando così la creazione di punti di pressione o forzature che potrebbero peggiorare il tuo mal di schiena.

In pratica, il materasso ideale dovrebbe garantire un “galleggiamento” del tuo corpo, cioè una sensazione di sostegno ma anche di leggerezza, in modo da mantenere la tua colonna vertebrale in una posizione naturale e rilassata durante il riposo.

Per trovare il grado di sostegno adatto a te, prendi in considerazione:

  • la tua postura notturna
  • il tuo peso
  • le tue preferenze personali in termini di rigidità o morbidezza del materasso

Non aver paura di provare diversi materassi e di chiedere consiglio a un esperto del settore, per essere sicuro di fare la scelta giusta per il tuo benessere.

Materassi a molle insacchettate

Bestseller N. 1
Mentor – Materasso Molle & Memory MED H3 MATRIMONIALE 160×190 Biotech MED 2.1 DISP. MEDICO…
  • 100 NOTTI DI PROVA – 20 ANNI DI GARANZIA – Materasso H29 a 12 zone – molle indipendenti e Memory -…
  • OFFERTA LIMITATA – 100% MENTOR – 1000 micro molle circa (matrimoniale) indipendenti e 7 cm di Memory…
  • Tessuto con Silver/Aloe, fascia perimetrale in FULL 4D AIR Space.
Bestseller N. 2
Mentor – Materasso Molle MED H3 MATRIMONIALE 160×190 Morfeo MED 1.1 DISP. MEDICO DETRAIBILE H21 a…
  • 100 NOTTI DI PROVA – 20 ANNI DI GARANZIA – Materasso con molleggio indipendente H 21 cm -…
  • OFFERTA LIMITATA – 100% MENTOR – 1000 molle circa (matrimoniale) indipendenti, portanza a nove zone…
  • Tessuto con Aloe, sfoderabile e lavabile a 60 gradi.
Bestseller N. 3
Guisil Marea | Materasso ORTOPEDICO in Memory Foam e Molle INSACCHETTATE Singole | H25 | Anallergico…
  • ☁️ MEMORY FOAM: Il materasso Marea offre una sezione in Memory Foam differenziata in 9 aree, per…
  • ➰ MOLLE INSACCHETTATE SINGOLE: Grazie alla struttura centrale in molle insacchettate singolarmente…
  • 🇮🇹 MADE IN ITALY: Il materasso Marea è sviluppato e prodotto interamente in Italia, da…

Ultimo aggiornamento 2024-02-27 at 23:59 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Memory Foam o molle insacchettate?

memory foam o molle insacchettate

Ora che hai capito l’importanza del grado di sostegno, è il momento di confrontare due tipologie di materassi molto popolari: Memory Foam e molle insacchettate.

Entrambe le opzioni hanno le loro caratteristiche tecniche specifiche e offrono diversi livelli di comfort, quindi esaminiamole insieme per capire quale potrebbe essere la migliore per te.

Materassi in Memory Foam

Il materasso in Memory Foam è noto per la sua capacità di avvolgere e modellarsi intorno al tuo corpo grazie alla reazione al calore corporeo.

Questa caratteristica permette al materasso di adattarsi perfettamente alla forma del tuo corpo e alle tue curve, offrendo un sostegno personalizzato e migliorando il comfort durante il sonno.

Il Memory Foam è particolarmente indicato per chi cerca un effetto avvolgente e un materasso che si adatta alle curve del proprio corpo.

Puoi approfondire leggendo l’articolo Il materasso memory fa venire il mal di schiena?

Materassi a molle

Il materasso a molle insacchettate (o a molle impacchettate) offre una sensazione di maggiore libertà e adattabilità.

Grazie alla struttura indipendente delle molle, queste riescono ad adattare il loro sostegno in base al peso e alla forma del corpo, offrendo un’esperienza di sonno più dinamica.

Se preferisci un materasso che ti permetta di muoverti liberamente durante la notte e che si adatti alle variazioni di posizione, le molle insacchettate potrebbero essere la scelta giusta per te.

In definitiva, la decisione tra memory foam e molle insacchettate dipenderà dalle tue preferenze personali e dalle tue esigenze specifiche.

Prenditi il tempo di provare entrambe le tipologie di materassi e valuta attentamente le loro caratteristiche per trovare quella che ti offre il massimo comfort e sostegno per garantirti un sonno riposante e senza dolori.

Approfondimento sui materassi a molle e Memory Foam

materassi a molle insacchettate

Esaminiamo più da vicino i diversi tipi di materassi a molle e Memory Foam, per aiutarti a capire quale sia la scelta migliore per te. Ricorda che la corretta postura e l’allineamento della colonna sono fondamentali per prevenire dolori lombari e tensioni muscolari.

Materassi a molle: rigidi, ortopedici, durata

I materassi a molle sono generalmente più rigidi e offrono un sostegno solido. Sono spesso considerati materassi ortopedici, poiché possono offrire un supporto adeguato per chi soffre di problemi alla schiena.

Tuttavia, un materasso duro non è adatto a tutti: se preferisci un materasso morbido, potresti trovare i materassi a molle troppo scomodi. In termini di durata, i materassi a molle tendono a durare meno perché l’usura potrebbe compromettere l’efficacia delle molle stesse.

Materassi a molle insacchettate: adattabili al peso della persona

I materassi a molle insacchettate sono un’evoluzione dei materassi a molle tradizionali e offrono una maggiore adattabilità al peso della persona.

Ogni molla è avvolta in una sacca individuale, il che permette al materasso di adattarsi meglio alle diverse zone del corpo, garantendo un buon compromesso tra comfort e sostegno. Questo tipo di materasso è adatto a chi cerca un supporto personalizzato, senza rinunciare alla libertà di movimento.

Materassi Memory Foam: modellanti, confortevoli, durata, termoregolazione

I materassi in Memory Foam sono noti per la loro capacità di modellarsi al corpo, offrendo un’esperienza di comfort superiore rispetto ad altri tipi di materasso.

Sono particolarmente indicati per chi cerca un materasso morbido e avvolgente, capace di alleviare i punti di pressione. Tuttavia, il Memory Foam tende a trattenere il calore, quindi potrebbe non essere l’opzione ideale per chi soffre di sudorazione notturna.

La durata dei materassi in Memory Foam è generalmente maggiore rispetto alle molle, non essendoci parti meccaniche.

In alternativa, potresti prendere in considerazione i materassi in lattice, che offrono un supporto simile a quello del Memory Foam, ma con una migliore termoregolazione.

Materassi Memory Foam Matrimoniali

OffertaBestseller N. 1
Sleephome Materasso Memory 20 cm | Matrimoniale 160×190 Vaniglia Plus | 100% Made in Italy |…
  • ✅ SOSTEGNO ORTOPEDICO – Materasso ortopedico Alto 20 cm con doppia lastra in foam a zone…
  • ✅ ACCOGLIENZA OTTIMALE – Le fibre anallergiche ti garantiscono una dolce accoglienza sul…
  • ✅ FRESCO, ANALLERGICO E ANTIBATTERICO – Rivestimento fresco e traspirante, antibatterico e…
OffertaBestseller N. 2
Materasso in Memory Air matrimoniale 160×190 a portanza differenziata, altezza: 24 cm, rigidità 8.5…
  • GRANDEUR : Materasso in MEMORY AIR, alto 24 cm, a sette zone di portanza differenziata, portanza…
  • L’interno è composto da: 4cm di Memory Air, 14cm di Waterfoam HR ad alta densità , e ancora 4cm di…
  • Il rivestimento è in COTONE E FIBRA D’ARGENTO, capace di offrire un’eccellente azione…
Bestseller N. 3
Materassi Russo – Materasso Memory Matrimoniale 160×190, Alto 20 cm, Ortopedico, Antiacaro,…
  • Nasce il sistema Aloefeel : materie prime a base d’acqua , schiumate con oli vegetali e arrichite…
  • I collantri adoperati nella produzione della maggior parte dei materassi , sono quasi sempre a base…
  • Tutti i materiali utlizzati hanno certificazione oeko-tex standard 100% , che garantisce l’assenza…

Ultimo aggiornamento 2024-03-18 at 23:46 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

La posizione notturna e il movimento nel sonno

La posizione che assumi durante il sonno e i movimenti che fai nel corso della notte sono fattori importanti da considerare nella scelta del materasso.

Ogni materasso interagisce in modo diverso con il tuo corpo, influenzando la giusta posizione e il sostegno delle curve fisiologiche, che sono fondamentali per prevenire dolori alla schiena e garantire un buon riposo.

Dormire supini

Se dormi sulla schiena, è importante avere un materasso che sostenga la curva naturale della colonna vertebrale e mantenga un allineamento corretto.

Un materasso di durezza media o medio-rigida è generalmente la scelta migliore per chi dorme in questa posizione.

I materassi a molle insacchettate e quelli in memory foam sono entrambi validi, ma il materasso a molle potrebbe offrire un sostegno leggermente migliore per la zona lombare.

Dormire sul fianco

Per chi dorme sul fianco, è fondamentale che il materasso si adatti alle curve del corpo e riduca la pressione sulle spalle e sui fianchi. Un materasso di durezza media o morbida è solitamente l’ideale.

In questo caso, un materasso in memory foam o un materasso a molle insacchettate con uno strato di comfort in memory foam o lattice potrebbero essere la scelta migliore, grazie alla loro capacità di adattarsi alle forme del corpo.

Dormire a pancia in giù

Dormire a pancia in giù richiede un materasso che impedisca al bacino di affondare troppo, evitando di sovraccaricare la colonna vertebrale.

Un materasso rigido o medio-rigido è solitamente la scelta più indicata per chi dorme in questa posizione.

Un materasso a molle insacchettate potrebbe essere più adatto rispetto a un materasso in memory foam, in quanto offre un sostegno più solido e uniforme su tutta la superficie.

Posizioni miste

Se cambi spesso posizione durante la notte, un materasso che si adatti facilmente ai tuoi movimenti è fondamentale.

Un materasso di durezza media è spesso un buon compromesso per chi dorme in posizioni miste. I materassi a molle insacchettate sono solitamente la scelta migliore per chi si muove molto nel sonno, poiché offrono una buona combinazione di sostegno e adattabilità. 

Materassi a molle: facilitano il movimento notturno

I materassi a molle, soprattutto quelli a molle insacchettate, permettono una maggiore libertà di movimento durante la notte.

Questo può essere particolarmente utile se tendi a cambiare spesso posizione nel sonno o se preferisci dormire in posizione supina.

Grazie alla loro struttura, i materassi a molle riescono ad adattarsi rapidamente ai cambiamenti di posizione, offrendo un supporto adeguato in base alla posizione assunta.

Materassi Memory: limitano il movimento notturno e non disturbano il partner

I materassi in memory foam, invece, tendono a limitare il movimento notturno, poiché il materiale si modella attorno al corpo e “ricorda” la forma assunta.

Questa caratteristica può essere vantaggiosa per chi cerca un materasso che assorba i movimenti e non disturbi il partner che dorme accanto.

Tuttavia, se sei una persona che si muove molto durante la notte, potresti trovare i Materassi in Memory foam meno adatti alle tue esigenze, in quanto potrebbero rendere più difficoltoso cambiare posizione.

Termoregolazione e umidità: differenza tra molle e memory

materassi matrimoniali memory foam

Una buona termoregolazione e un’adeguata gestione dell’umidità sono fondamentali per garantire un riposo confortevole e ristoratore.

Esaminiamo come i materassi a molle e i materassi memory foam si comportano sotto questo aspetto.

Materassi a molle: assenza di termoregolazione

I materassi a molle, in generale, non offrono una termoregolazione attiva.

Tuttavia, grazie alla loro struttura interna, permettono un buon ricircolo d’aria, evitando così l’accumulo di calore e umidità.

Questo li rende una scelta adatta a chi tende a sudare molto durante la notte o vive in ambienti caldi e umidi.

Materassi memory foam: variazione di termoregolazione a seconda della qualità

Per quanto riguarda i materassi memory foam, la termoregolazione può variare a seconda della qualità e dei materiali impiegati nella loro realizzazione.

I materassi memory foam tradizionali, infatti, tendono a trattenere il calore, il che può causare notti insonni per via della sensazione di calore eccessivo.

Tuttavia, esistono materassi memory foam di qualità superiore, progettati con tecnologie avanzate per garantire una migliore termoregolazione e gestione dell’umidità.

Questi modelli utilizzano imbottiture e materiali di qualità che favoriscono il ricircolo d’aria e l’evaporazione dell’umidità, rendendoli adatti a chi cerca un materasso con buone proprietà termiche.

Materasso Emma: un esempio di memory foam per tutte le stagioni

Se sei alla ricerca di un materasso memory foam adatto per tutte le stagioni, sappi che Emma è stato nominato come miglior prodotto nel 2020. Rimane tra i più venduti e offre tre modelli differenti che si adattano a diverse esigenze e preferenze.

Ecco un confronto tra Emma Original, Emma One e Emma Hybrid per aiutarti a scegliere il materasso più adatto a te.

Emma Original: comfort superiore e adattabilità

Emma Original è un materasso ortopedico che combina tre materiali innovativi per offrire un comfort superiore e un ottimo supporto.

Grazie alle zone a portanza differenziata, si adatta perfettamente al tuo corpo, prevenendo dolori alla schiena. Lo strato a cellule aperte in Airgocell® assicura una rapida dissipazione del calore, garantendo una sensazione di freschezza durante il sonno.

Emma Original Cuscino in Schiuma 40×70 cm, Cuscino Regolabile in Altezza, con Sollievo dalla…
  • 【Cuscino Sostegno per Dormienti Laterali】Svegliati riposato e rivitalizzato con il nostro…
  • 【Traspirante e Regolatore di Umidità】Sperimenta un comfort assoluto con il nostro cuscino in…
  • 【Tecnologia Airgocell ad elasticità puntuale】La tecnologia innovativa di Emma migliora la…

Ultimo aggiornamento 2024-02-27 at 23:59 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Emma One: sostegno più rigido e durata nel tempo

Emma One è un materasso più rigido rispetto all’Emma Original, con 18 cm di spessore e tre strati di materiali all’avanguardia.

Offre 7 zone a portanza differenziata e una garanzia di 10 anni sulla sua qualità. Grazie alla sua traspirabilità e capacità di dissipare rapidamente il calore, è ideale per chi cerca un materasso adatto a tutte le stagioni.

Emma One Materasso in Schiuma, 90×190 cm, Altezza 18 cm, Grado di Rigidità Medio (H2), con 7 Zone,…
  • 【Schiuma a 3 strati】Il primo strato è dotato di isolamento del movimento Airgocell, il secondo…
  • 【Comoda e Supportiva】​Materasso con elevata rigidità (H3) e suddivisione intelligente in 7…
  • 【Copertura Traspirante】 Copertura regolatrice del clima con proprietà di rilascio dell’umidità…

Ultimo aggiornamento 2024-03-01 at 01:32 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Emma Hybrid: il meglio di entrambi i mondi

Emma Hybrid combina i vantaggi del memory foam e delle molle insacchettate, offrendo un supporto ideale e un’ottima ventilazione.

Con il sistema AeroFlex, il materasso rimane fresco e asciutto per tutta la notte. Le 7 zone di supporto e i 3 strati di schiuma adattiva garantiscono un perfetto allineamento della colonna vertebrale e un sonno riposante.

Emma Hybrid Materasso a Molle, 160×190 cm, Materasso Ibrido, Altezza 25 cm, Rigidità Media (H2),…
  • 【Materasso a 5 strati】​Il materasso comprende uno strato di schiuma Airgocell per la…
  • 【Comoda e Supportiva】Materasso di media rigidità (H2) con adattamento dinamico al corpo in 5…
  • 【Copertura Traspirante】Una copertura regolatrice del clima con proprietà di rilascio…

Ultimo aggiornamento 2024-02-27 at 23:59 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Ora che conosci le principali differenze tra i tre modelli di materasso Emma, potrai scegliere quello più adatto alle tue esigenze e preferenze, garantendoti un sonno confortevole e ristoratore. 

Leggi anche: Miglior topper per mal di schiena

Gli effetti della scelta dei un buon materasso

Scegliere il materasso giusto per te può avere effetti positivi non solo sul tuo sonno, ma anche sulla tua salute generale. Vediamo insieme quali benefici potrai ottenere da una scelta accurata.

Riduzione delle tensioni notturne

Un materasso adatto alle tue esigenze specifiche ti aiuterà a ridurre le tensioni notturne, evitando dolori e fastidi durante il riposo.

Se il materasso sostiene correttamente il tuo corpo, puoi aspettarti di sentirti più rilassato e meno stressato mentre dormi, il che ti permetterà di svegliarti riposato e pronto ad affrontare la giornata.

Miglioramento della qualità del sonno e dell’equilibrio psicofisico

Un buon materasso non solo migliora la qualità del tuo sonno, ma influisce positivamente anche sul tuo equilibrio psicofisico.

Dormire bene significa infatti avere un impatto positivo sul tuo umore, sulla tua energia e sulla tua capacità di affrontare lo stress quotidiano. Quando riposi adeguatamente, diventi più reattivo e produttivo durante il giorno, il che può migliorare la tua vita in molti aspetti.

Conclusione: quale materasso scegliere per il mal di schiena

Scegliere il materasso ideale è un processo che richiede attenzione alle tue caratteristiche individuali e alle specifiche esigenze che ne derivano.

Un materasso adatto a te può fare la differenza nel tuo riposo notturno e, di conseguenza, influenzare positivamente le tue attività quotidiane.

Ricorda che non esiste una soluzione universale quando si tratta di materassi: ciò che funziona per qualcun altro potrebbe non essere adatto a te.

Per questo motivo, è importante valutare attentamente le diverse opzioni disponibili sul mercato e considerare le tue caratteristiche fisiche, le tue abitudini di sonno e la presenza di eventuali sensazioni di dolore.

Prenditi il tempo necessario per confrontare i diversi tipi di materasso e le loro specifiche tecniche, cercando di capire quale sia il migliore per il tuo caso specifico.

Una scelta oculata ti permetterà di godere di un sonno riposante e di svegliarti ogni giorno con il pieno di energie, pronto ad affrontare le sfide della vita quotidiana.

Articoli simili