quando sostituire le doghe del letto

Hai mai pensato a quanto tempo trascorri a dormire nel tuo letto? Probabilmente molto di più di quanto immagini.

Ecco perché è così importante assicurarsi che il letto sia confortevole e adeguatamente sostenuto.

Di recente ho ristrutturato la camera da letto e, già che c’ero, ho deciso di sostituire le doghe del letto. Non so quanto fossero vecchie, ma di sicuro avevano superato il loro massimo splendore.

La rete a doghe è una parte cruciale della struttura del letto e, se danneggiata o troppo vecchia, può influire negativamente sulla qualità del sonno.

Non solo, una rete non più adeguata può compromettere l’efficacia anche dei materassi in lattice o in Memory Foam di altissima qualità.

Ma quand’ è davvero il momento giusto di sostituire le doghe del letto? Ecco alcuni consigli e i segnali da non sottovalutare.

Quando sostituire le doghe del letto

Le reti a doghe hanno una durata media compresa tra i 10 e i 20 anni, ma la loro durata precisa può variare a seconda dell’uso e della qualità della struttura del letto.

Naturalmente, più il letto viene utilizzato e più le reti con doghe vengono sollecitate, dai movimenti, dal peso di materasso e corpi, e dai movimenti.

Il mio consiglio è, dopo qualche anno, di controllare regolarmente la struttura per assicurarti che sia in buone condizioni, in modo da garantirti un sonno comodo e riposante.

N. 1
2 Listelli di ricambio In Faggio su misura RINFORZATE (a scelta tra...
  • doghe in faggio a scelta tra cm 6,7 - 5,2 - 3,8 x...
  • clicca su "personalizza ora" inserire solo la...
N. 3
Bed Store DOGA DOGHE per Ricambio RETI Rete da Letto in Legno di...
  • DOGHE DI RICAMBIO PER RETE SINGOLA 80X190/195/200
  • IN LEGNO DI BETULLA NATURALE CURVATA A VAPORE

Ultimo aggiornamento 2023-01-24 at 17:32 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Meglio sostituire le singole doghe o comprare una rete completa?

In realtà può dipendere da diversi fattori, ad esempio il budget a tua disposizione, la qualità dell’attuale struttura e le tue esigenze specifiche.

posso sostituire le doghe del letto

Sostituire i singoli listelli delle doghe

Può essere una scelta più economica rispetto all’acquisto di una rete completa, soprattutto se i listelli danneggiati o deformati sono solo alcuni.

Ti permette di conservare la struttura esistente del letto, che potrebbe essere di alta qualità o avere un valore affettivo.

Tuttavia, può richiedere più tempo e sforzo rispetto a cambiare la rete a doghe completa, in particolare se i pezzi sono difficili da rimuovere o se è necessario acquistarli e tagliarli per adattarli alla struttura del letto.

Acquistare una rete a doghe completa

È spesso la scelta migliore ed è più conveniente se le doghe presenti sono molto danneggiate, troppo vecchie per essere sostituite singolarmente, o se ci sono delle crepe nella struttura della rete.

In questo modo avrai un supporto totalmente nuovo e di alta qualità, senza dover affrontare il (duro) lavoro di sostituzione.

D’altra parte, l’acquisto è più costoso se scegli legni di alta qualità o una struttura con caratteristiche particolari, come ad esempio con le doghe ammortizzate o quella utilizzata nei letti contenitore, con meccanismo di alzata.

Consiglio: in questo caso acquista una rete a doghe a doppia campata, dove i listelli hanno una curvatura concava su entrambi i lati del letto. Questo permetterà a entrambe le persone che dormono nel letto matrimoniale di avere il giusto supporto e la corretta postura.

Potresti anche essere costretto ad acquistare un nuovo materasso, se il vecchio non è della misura giusta per la nuova rete.

N. 1
DOLCI SOGNI Rete A DOGHE 120x200 Letto Piazza E Mezzo con Barra...
  • Rete a doghe ortopedica piazza e mezzo 120x200 cm...
  • TELAIO (struttura portante) INTERAMENTE IN FERRO:...
N. 2
Rete Letto 160x190 A 26 DOGHE Doppia Piazza Matrimoniale Ortopedica...
  • Rete a doghe per Letto ortopedica - Misura 160 x...
  • DOPPIO PIANO DOGHE: Il problema di molte reti è...
N. 3
venixsoft - Robusta - Rete Letto Doghe in Legno, Telaio in Ferro,...
  • Rete a doghe in legno con struttura in ferro
  • Struttura in ferro con listelli in legno

Ultimo aggiornamento 2023-01-24 at 17:32 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Segnali che è ora di sostituire le doghe del letto

Se hai acquistato un letto di qualità, nei primi anni non dovrai preoccuparti di nulla, ma dopo un po’ di tempo dovrai fare attenzione ad alcuni segnali inequivocabili.

Ecco alcuni dei più evidenti:

  • Le doghe sono deformate o incrinate, quando rifai il letto controlla sempre che non ci siano segni evidenti di usura.
  • Rumori di cigolio quando dormi o sposti il letto, è senza dubbio un indizio che qualcosa non va.
  • Sostegno non uniforme, con alcune zone del materasso che cedono più di altre.
  • Il letto non ti sembra più comodo come una volta, il problema potrebbe anche essere il materasso, ma meglio controllare.

Pro e contro della sostituzione della rete a doghe

Lo so, dover fare un lavoro del genere o dover affrontare un acquisto imprevisto non ti fa piacere ma, nonostante ci siano anche alcuni svantaggi, è meglio non aspettare troppo.

Pro

  • Miglior comfort: senza dubbio dormirai meglio e ti risveglierai più riposato, fondamentale per rimanere in salute!
  • Maggiore durata: potrai tenere lo stesso letto per molti più anni, magari era un regalo da parte di qualcuno speciale.
  • Postura corretta: anche di notte è fondamentale mantenere la corretta postura per la colonna vertebrale.

Contro

  • Costo: se scegli legni di alta qualità o caratteristiche particolari spenderai senza dubbio qualcosa in più, ma avranno anche una lunga durata.
  • Tempo: la sostituzione dei singoli listelli può portarti via del tempo, tra smontare le vecchie e rimontare le doghe nuove.
  • Sforzo fisico: se vuoi fare il lavoro tu stesso, ovviamente dovrai metterci il cosiddetto “olio di gomito”, quindi serve un po’ di sforzo fisico ma, ti assicuro che sarai anche più soddisfatto alla fine.

Valuta per bene tutti i pro e i contro prima di prendere una decisione e, nel caso deciderai di procedere con la sostituzione, continua a leggere per capire meglio cosa dovrai tenere in considerazione.

N. 1
Dormiland - Rete Letto Ortopedica Singola 80x190cm - 13 Doghe in Legno...
  • ✅ Rete Ortopedica a n.13 Doghe in Legno di...
  • ✅ Struttura Portante costituita da Telaio...
OffertaN. 2
Comprarredo Rete ortopedica matrimoniale a doghe verticali misure 160...
  • Rete ortopedica, robustissima e resistente, misure...
  • Creata per durare nel tempo, dotata di triplo...
N. 3
Marcapiuma - Rete a Doghe Fissa Singola 80x190 cm Alta 35 cm Modello...
  • Rete a doghe in legno di faggio modello NATURE MED...
  • Telaio solido con raccordi ammortizzanti, composto...

Ultimo aggiornamento 2023-01-24 at 17:32 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Che tipo di legno scegliere

come sostituire le doghe in legno

Ormai esistono diverse tipologie di reti, realizzate con diversi tipi di legno, ognuna delle quali ha i suoi vantaggi e svantaggi. Ecco i più utilizzati:

  • Legno di Faggio: è un legno ad alta resistenza e durevole, leggermente più costoso ma offre una maggiore durata, quindi è quello consigliato per una buona rete.
  • Legno di Betulla: è, al contrario, un legno leggero e con buona flessibilità, ideale per le strutture dei letti. È più conveniente rispetto ad altri tipi di legno e quindi viene spesso usata per le reti meno costose, ma ricorda che la durata nel tempo sarà inferiore.

Consiglio: è importante che le doghe che andrai a sostituire siano dello stesso tipo di legno di quelle già esistenti, per non creare scompensi.

Istruzioni fai da te per la sostituzione delle doghe del letto

Non spaventarti, in realtà è un lavoro relativamente semplice che puoi fare anche da solo con pochi attrezzi.

Se però non ti senti sicuro, o se la tua rete è di un modello particolare, ad esempio con regolatori della rigidità, ti consiglio di contattare un professionista.

Ecco i passaggi da seguire per sostituirle in modo sicuro e accurato:

  1. Togli il materasso dal letto, in modo da avere accesso alle doghe.
  2. Individua le viti o i perni che fissano le doghe alla struttura del letto. Potrebbero essere visibili o nascoste sotto i supporti in plastica laterali, in base al tipo di struttura.
  3. Rimuovi le viti che fissano le doghe alla struttura del letto, utilizzando un cacciavite o una chiave a brugola.
  4. Rimuovi i vecchi listelli dalla struttura del letto e sostituiscili con quelli nuovi. Assicurati che le nuove doghe siano della stessa misura e dello stesso tipo di legno delle vecchie.
  5. Ora fissa le nuove doghe alla struttura del letto utilizzando le viti o i perni che hai rimosso in precedenza. Assicurati di serrare bene i fissaggi per garantire la stabilità del letto.
  6. Se noti che i nuovi listelli fanno particolare attrito e di conseguenza un leggero rumore, puoi applicare uno strato di grasso per risolvere il problema.
  7. Riposiziona il materasso sul letto e assicurati che sia ben sostenuto.

Vuoi una sicurezza in più? Quando acquisti i listelli in legno chiedi al venditore se ci sono accorgimenti o istruzioni particolari che dovresti conoscere, in base al modello, saprà certamente aiutarti nel modo migliore.

Punti salienti

  • La rete a doghe è una parte importante della struttura del letto e, se danneggiata o deteriorata, può influire sulla qualità del riposo o provocare problemi di postura e dolori muscolari.
  • Le reti a doghe hanno una durata media di 10-20 anni, ma questa può variare a seconda dell’uso e della qualità della struttura del letto.
  • Sostituire i singoli listelli può essere più economico, ma può richiedere più tempo e sforzo rispetto all’acquisto di una rete completa.
  • L’acquisto di una rete a doghe ortopediche completa di ultima generazione è la scelta migliore in molti casi, soprattutto se le doghe sono molto danneggiate o vecchie o se ci sono crepe nella struttura della rete.

FAQ – Domande Frequenti

Quali sono i benefici di una rete a doghe?

Può offrire un supporto adeguato per il materasso e quindi contribuire a garantire un sonno comodo e riposante. Inoltre, può aiutare a mantenere la forma del materasso, prolungandone la durata.

Cosa devo considerare quando scelgo una rete a doghe?

Il tipo di legno utilizzato, la dimensione e il numero di doghe, e le eventuali caratteristiche speciali, come le doghe ammortizzate o quelle utilizzate nei materassi regolabili. Inoltre, è importante considerare il budget a disposizione e le proprie esigenze specifiche in termini di comfort e supporto.

Qual è la differenza tra una rete a doghe e una vecchia rete a molle?

Le reti a doghe sono formate da una serie di listelli di legno o altro materiale che forniscono un supporto ottimale per il materasso. Le reti a molle, invece, consistono in un insieme di molle separate, racchiuse in tasche di tessuto, che offrono un supporto più morbido ed elastico. Entrambe le tipologie possono essere adatte a determinati tipi di materasso e dipende dalle preferenze personali in termini di comfort e supporto.

Articoli simili