antifurto senza fili pro e contro

Sicurezza e protezione: due parole chiave per la nostra casa. Con quasi 200.000 furti all’anno in Italia, il 55% degli italiani teme di subire un furto in casa, stando al Rapporto dell’Osservatorio sulla Sicurezza della Casa condotto dal Censis e da Verisure.

Per questo è in costante crescita la volontà di installare un antifurto. Ma quale sistema è più adatto? Antifurto senza fili o allarme cablato? La domanda si fa cruciale quando sappiamo che una casa senza sistemi di protezione ha tre volte più probabilità di essere derubata.

In questo articolo vediamo insieme tutti i pro e i contro dei sistemi antifurto wireless.

Se scoprirai che questa è la soluzione perfetta per te, ricordati di leggere l’articolo sui migliori allarmi casa senza fili professionali, con la classifica aggiornata quotidianamente dei migliori prodotti sul mercato.

Cos’è un antifurto senza fili?

Un antifurto senza fili, o sistema di allarme wireless, è un sistema di sicurezza per la casa che utilizza una comunicazione wireless per collegare i vari componenti tra loro, come sensori di movimento, telecamere, sirene e centralina di controllo.

Questi sistemi sono progettati per rilevare intrusioni, avvisare i proprietari di casa e, in alcuni casi, contattare direttamente le forze dell’ordine.

L’allarme casa senza fili più venduto del momento

OffertaBestseller N. 1
PGST Allarme Casa Senza Fili, 21 Pezzi GSM SMS Sistema Antifurto Completo con Sirena Allarme 120dB,…
  • 🌟 E’ possibile utilizzarlo con scheda SIM gsm, con app “Smartlife” o entrambe. effettua chiamate…
  • 🌟Supporta WIFI/GSM/GPRS -Antifurto casa wifi supporta GSM + GPRS + WIFi,SMS e inserimento e…
  • 【Supporto Voice Channel Arming e Disarming】: Centralina domotica Basato sulla progettazione del…

Ultimo aggiornamento 2024-05-22 at 07:17 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Vantaggi dell’antifurto senza fili

I sistemi di allarme senza fili offrono senza alcun dubbio numerosi vantaggi per la protezione della tua casa. Vediamo alcune delle caratteristiche più apprezzate di questi sistemi wireless:

antifurto misto filare wireless

Facilità di installazione

Uno dei principali vantaggi dell’antifurto senza fili è la sua facilità di installazione. A differenza dei sistemi cablati, che richiedono un impianto complesso e l’intervento di professionisti, i sistemi wireless possono essere installati in modo rapido e semplice anche se non hai esperienza nel campo della sicurezza.

Ecco perché questi sistemi di sicurezza sono la soluzione ideale se desideri proteggere la tua casa senza dover affrontare un progetto invasivo e costoso. Grazie alla tecnologia wireless, puoi posizionare i sensori in diversi punti della casa con facilità e regolarli in base alle tue specifiche esigenze.

Inoltre, molti modelli disponibili sul mercato offrono istruzioni dettagliate su come effettuare l’installazione passo dopo passo, garantendoti così un risultato efficiente ed efficace anche se decidi di farlo tu stesso.

Risparmio sui costi di installazione

Una diretta conseguenza della facilità di installazione è senza dubbio il risparmio sui costi. Non dovrai effettuare opere murarie o passaggi di cavi per collegare i sensori alla centralina dell’allarme.

Ecco perché diventa interessante se il tuo obiettivo è proteggere la casa con un impianto efficiente ma al tempo stesso economico. Con un investimento inferiore rispetto ai sistemi cablati, avrai comunque la garanzia di sicurezza che un buon impianto di allarme può offrire.

Ricorda sempre che la scelta del sistema antintrusione ideale dipende dalle tue esigenze specifiche e dalla tipologia della tua abitazione. Considera quindi questa opzione come una valida alternativa in termini di rapporto qualità/prezzo e praticità d’installazione.

Antifurto wireless economico ma affidabile

Bestseller N. 1
YISEELE Allarme casa, Wifi Sistema di Allarme Senza fili, Antifurto Allarme per con APP, Kit 9…
  • 🔔Antifurto casa: ovunque tu sia, puoi cambiare la modalità di sicurezza e gestire i tuoi…
  • 🔔Allarme casa wifi: Connettiti al Wi-Fi (2.4G) tramite l’app Tuya e posiziona i sensori dove ne…

Ultimo aggiornamento 2024-05-01 at 02:11 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Portabilità e flessibilità

A differenza dei sistemi di allarme cablati, i dispositivi wireless possono essere facilmente spostati o rimossi all’interno della casa senza dover rifare l’intero impianto.

Se vivi in una casa affitto o hai bisogno di trasferirti spesso, sai bene che è difficile installare qualcosa di definitivo, in questo modo hai un sistema di sicurezza che ti può seguire in ogni situazione.

Proprio grazie alla tecnologia wireless, aggiungere dispositivi al sistema (per esempio un nuovo sensore di movimento o telecamere), è decisamente più semplice. Non ci sono restrizioni fisiche dovute ai cavi che potrebbero limitare le possibilità di posizionamento.

Questa flessibilità ti garantisce una protezione personalizzata delle diverse zone dell’abitazione che può anche cambiare ed evolversi nel tempo.

Estetica e design

allarme via radio fa male

L’antifurto senza fili offre una grande versatilità anche in termini di estetica e design. L’integrazione nell’ambiente è più armoniosa rispetto all’antifurto cablato, niente cavi ma nemmeno canaline a vista.

I componenti dell’impianto hanno spesso un design moderno e minimale e riescono ad adattarsi facilmente a qualsiasi stile d’arredo, contribuendo a mantenere intatta l’estetica dell’ambiente domestico.

L’assenza di cavi ti dà una maggiore libertà nella scelta della posizione dei sensori e della centralina. Questo aspetto è particolarmente importante perché ti permette di installare il tuo antifurto in maniera discreta e nel punto migliore per garantire la massima protezione.

Quando valutai l’acquisto di un sistema d’allarme senza fili quindi considera sia le sue funzionalità tecniche che il suo impatto sull’estetica. In questo modo sarai sicuro di scegliere la soluzione perfetta per proteggere la tua casa con stile ed efficienza.

Integrazione con dispositivi smart

Hai mai sentito parlare di “Internet delle cose”? Bene, questo concetto di domotica si può applicare anche all’allarme domestico.

Se in casa hai degli altri dispositivi smart, spesso puoi integrare l’allarme WiFi, affinché comunichi con smartphone, pc o altri dispositivi intelligenti come Google Home o Amazon Alexa.

In questo modo potrai monitorare in tempo reale la situazione in casa, ricevere notifiche e avvisi nel caso di eventi sospetti o anomalie, e gestire le impostazioni dall’altro capo del mondo se necessario.

Alcuni sistemi wireless offrono la possibilità di connettere telecamere IP per aumentare ulteriormente il livello di sorveglianza e protezione domestica.

Questa sinergia tra antifurto senza fili e dispositivi smart rende l’esperienza d’uso molto più comoda ed efficiente rispetto ai tradizionali impianti cablati.

Allarme WiFi compatibile con Alexa

Bestseller N. 1
YISEELE Allarme casa, Wifi Sistema di Allarme Senza fili, Antifurto Allarme per con APP, Kit 9…
  • 🔔Antifurto casa: ovunque tu sia, puoi cambiare la modalità di sicurezza e gestire i tuoi…
  • 🔔Allarme casa wifi: Connettiti al Wi-Fi (2.4G) tramite l’app Tuya e posiziona i sensori dove ne…

Ultimo aggiornamento 2024-05-22 at 07:17 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Svantaggi dell’antifurto senza fili

Non è tutto oro quel che luccica! Infatti nonostante i numerosi vantaggi offerti da un antifurto wireless, ci sono anche alcuni svantaggi che non devi dimenticare. 

allarmi wireless sono sicuri

Possibilità di interferenze

L’assenza di cavi non sempre è garanzia di sicurezza. La trasmissione del segnale wireless si affida alle frequenze radio per la comunicazione tra i sensori e la centralina.

Comodo, sì… ma le loro prestazioni possono essere influenzate da fattori ambientali come le interferenze di altri dispositivi elettronici o qualsiasi oggetto che in qualche modo blocchi il segnale.

La conseguenza può essere un falso allarme o, peggio ancora, problemi di connessione tra i componenti del sistema di sicurezza.

Tuttavia, la maggior parte dei moderni sistemi d’allarme senza fili utilizza frequenze specifiche e tecnologie come la doppia frequenza per ridurre al minimo questo rischio.

Inoltre, l’uso di ripetitori e booster di segnale può contribuire a migliorare le prestazioni in termini di connettività e affidabilità.

Per approfondire, leggi l’articolo su come evitare i falsi allarmi dell’antifurto WiFi.

Durata delle batterie

Un aspetto che devi tenere in considerazione è la durata della batteria interna che alimenta i vari dispositivi e sensori del sistema.

Dato che non c’è collegamento alla corrente elettrica, almeno per i sensori di movimento e di porte e finestre, tutto dipende esclusivamente dalle batterie per il loro funzionamento.

È fondamentale monitorare regolarmente il livello della batteria residua dei sensori e della centralina, sostituendole quando necessario. Ciò eviterà malfunzionamenti o interruzioni del sistema di allarme dovute a batterie scariche.

In realtà, molti sistemi antifurto wireless moderni offrono funzionalità avanzate che ti consentono di tenere sotto controllo lo stato delle batterie attraverso l’applicazione dedicata sul tuo smartphone.

In questo modo, avrai sempre un quadro chiaro della salute dei tuoi dispositivi e potrai intervenire tempestivamente nel caso sia necessario intervenire.

Ricorda che la durata della batteria varia in base al tipo di dispositivo e al suo utilizzo: ad esempio, i rilevatori di movimento possono consumare più energia rispetto ai sensori per porte e finestre. La batteria della centralina invece entra in funzione solo in caso di blackout, quindi potrebbe durare di più nel tempo.

Pertanto, valuta attentamente quale tipo di componenti includere nel tuo sistema d’allarme senza fili in base a cosa ti serve veramente.

Limiti nella copertura

Uno degli ostacoli che potresti incontrare con un sistema di antifurto WiFi è il limite nella copertura del segnale, la cui portata diventa un fattore cruciale nel garantirti una protezione efficace.

Considera le dimensioni della tua casa e l’ubicazione dei vari dispositivi. In alcuni casi, se l’abitazione è molto grande o presenta particolari barriere architettoniche come muri spessi o in cemento armato, il segnale radio potrebbe essere indebolito o interrotto completamente, mettendo a rischio la funzionalità dell’allarme.

Una soluzione possibile per ovviare a questo problema è installare ripetitori del segnale wireless nelle aree dove la copertura non è ottimale. Tuttavia, questo può significare un aumento sia nel prezzo complessivo dell’impianto che nella complessità dell’installazione stessa.

OffertaBestseller N. 1
TP-Link TL-WA850RE Ripetitore Wireless Wifi Extender e Access Point, Velocità Single Band 300Mbps,…
  • TL-WA850RE Velocità di trasmissione fino a 300 Mbps con frequenza 2.4 Ghz, ideale per streaming…
  • L’installazione a muro rende sufficiente la presenza di una presa elettrica per l’utilizzo del…

Ultimo aggiornamento 2024-05-22 at 07:17 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Sicurezza e vulnerabilità

La sicurezza e la vulnerabilità sono due fattori che non puoi trascurare.

Il sistema wireless ha il vantaggio di una semplice installazione, ma presenta alcune sfide in termini di sicurezza rispetto a un allarme filare. Ad esempio, poiché i dispositivi comunicano tramite radiofrequenza, c’è sempre il rischio che le onde vengano intercettate o disturbate da altre fonti.

Le potenziali interferenze possono ridurre l’affidabilità dell’allarme e compromettere il funzionamento dei sensori.

Grazie agli sviluppi tecnologici nel campo della protezione dati come la crittografia avanzata e l’utilizzo delle doppie frequenze radio (433 e 866 MHz), i produttori stanno costantemente migliorando i loro prodotti per assicurarti una maggiore protezione.

Questo è uno dei motivi per cui ti consiglio di scegliere, se possibile, un modello di antifurto di fascia alta, perché quando si parla di sicurezza il troppo risparmio non conviene davvero mai.

Leggi anche: Come nascondere i soldi in casa: 13 idee geniali e insolite

Fattori da considerare prima di scegliere un antifurto senza fili

Prima di prendere una decisione sull’acquisto dell’antifurto senza fili per la tua casa, valuta alcuni fattori chiave che influenzeranno l’efficacia del sistema e determineranno se sia la soluzione più adatta alle tue esigenze.

antifurto casa

Dimensioni e layout della casa

Questi sono due fattori essenziali a cui devi pensare. Infatti, un sistema wireless potrebbe essere più adatto per appartamenti, case di piccole o di medie dimensioni, dove la copertura del segnale può raggiungere tutti gli angoli dell’abitazione.

Devi tenere conto della presenza di eventuali muri spessi o strutture in cemento armato che potrebbero interferire con il funzionamento dei sensori e limitare la portata del segnale.

Per abitazioni più grandi o con una disposizione complessa, potresti valutare l’utilizzo di una soluzione ibrida che combina i vantaggi dei sistemi cablati e wireless per garantire una protezione ottimale.

A proposito della disposizione delle diverse stanze, è fondamentale identificare le aree critiche come porte e finestre che devono essere adeguatamente protette. Creare un buon progetto iniziale ti permetterà di individuare il miglior posizionamento per i sensori e garantire tempestivamente la rilevazione di eventuali intrusioni.

Presenza di animali domestici

I tuoi amici a quattro zampe fanno parte della famiglia, ma spesso devono rimanere in casa quando l’antifurto è inserito.

Molti sensori di movimento possono rilevare gli spostamenti degli animali domestici e scatenare falsi allarmi, creando fastidi e preoccupazioni inutili.

Per ovviare a questo problema, esistono sistemi d’allarme dotati di sensori pet-friendly, progettati per distinguere tra i movimenti dei tuoi animali e quelli di un intruso. Un’ottima invenzione che ti permette di proteggere la tua casa senza dover rinunciare alla compagnia dei tuoi amici a quattro zampe.

Prima di scegliere un antifurto wireless, assicurati che i sensori siano compatibili con le dimensioni e il peso dei tuoi cuccioli. Valuta anche se posizionarli in modo strategico per evitare aree della casa frequentate dai tuoi amici pelosi.

Allarme casa senza fili pet-friendly

Bestseller N. 1
Wolf-Guard, sistema di allarme di sicurezza Smart Life APP, WiFi e GSM, con rilevatore di movimento…
  • Questo sistema di allarme antifurto è molto forte, 110 dB, che è una bella caratteristica per…
  • Backup: batteria ricaricabile e doppia rete (WIFI+2G/GSM), quando si spegne o interruzioni di…

Ultimo aggiornamento 2024-05-01 at 02:11 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Budget disponibile

Di solito, le soluzioni wireless hanno un prezzo iniziale più basso rispetto ai sistemi cablati e richiedono meno lavoro per l’installazione. Inoltre, molti dispositivi wireless offrono una maggiore flessibilità nella scelta dei componenti, permettendoti di aggiungere o rimuovere sensori e altri accessori con facilità.

Tuttavia, non dimenticare di valutare anche i costi a lungo termine associati alla manutenzione dell’allarme: ad esempio, la sostituzione delle batterie può rappresentare una spesa periodica da considerare nel tuo bilancio.

Ricorda che la sicurezza della tua casa è un investimento importante e che optare per prodotti di qualità può fare la differenza nel garantire l’efficacia del tuo sistema antintrusione. Prenditi il ​​tempo per confrontare diverse opzioni sul mercato e trovare quella che meglio si adatta alle tue esigenze e al tuo budget disponibile prima di prendere una decisione definitiva.

Ultimo aggiornamento 2024-05-22 at 07:17 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Conclusione: è la scelta giusta per la tua casa?

Dopo un’attenta valutazione di tutti i fattori in gioco, un antifurto wireless può sicuramente essere la scelta giusta.

Ti basta definire le tue esigenze ed essere informato su tutti i pro e contro di cui ti ho parlato in questo articolo.

Una volta scelto il tuo modello, non dimenticare di leggere l’articolo su come installare l’allarme casa senza fili, così sarai pronto a goderti la casa in totale tranquillità.

Domande Frequenti

Gli allarmi wireless sono sicuri?

Gli allarmi wireless sono generalmente sicuri e affidabili quanto i sistemi cablati, a patto che siano installati correttamente e siano di buona qualità. Un antifurto wireless a doppia frequenza, che utilizza due bande di trasmissione per evitare interferenze, offre una maggiore sicurezza. La codifica criptata del segnale e le funzioni anti-jamming contribuiscono a proteggere la comunicazione tra i vari componenti dell’antifurto. Tuttavia, è importante ricordare che nessun sistema di antifurto è sicuro al 100%.

L’allarme via radio fa male alla salute?

Non ci sono prove che suggeriscano che gli allarmi wireless o via radio possano causare danni alla salute. Gli allarmi wireless utilizzano segnali radio generalmente di bassa potenza e non dovrebbero causare problemi.

Quanto costa installare un antifurto senza fili?

Il costo per installare un antifurto wireless varia in base alle dimensioni dell’abitazione e alle specifiche del sistema. Per un appartamento di tre stanze, il costo medio di un antifurto wireless si aggira intorno ai 600 euro. Per un appartamento più grande, con quattro vani o più, il prezzo può variare tra 1.000 e 1.300 euro. Questi costi includono le componenti principali del sistema, come centralina, sensori per porte e finestre, sensori di movimento, telecomandi e sirena. Tuttavia, è importante considerare anche le spese per la manodopera e gli eventuali componenti aggiuntivi che si desidera installare per completare il sistema.

Articoli simili