come prendere le misure per un copridivano

Mantenere il tuo divano in perfette condizioni è una priorità, specialmente se hai animali domestici o un comodo divano letto che ospita amici e familiari. Ma, come puoi affrontare questa sfida senza dover rinunciare al comfort del tuo amato divano?

La chiave per preservare la bellezza e la longevità del tuo divano è un copridivano giusto. Tuttavia, la domanda che ti sorge spontanea è: “Come prendere le misure per un copridivano per assicurarmi che si adatti perfettamente?” Non preoccuparti, sono qui per aiutarti!

In questo articolo, ti condurrò passo dopo passo attraverso il processo di misurazione per un copridivano adatto alle tue esigenze specifiche. E non finisce qui; ti mostreremo anche come utilizzare queste misure per trovare il copridivano perfetto online.

Gli strumenti necessari per prendere le misure

Ora che hai capito l’importanza di prendere misure accurate per il tuo copridivano, è fondamentale essere ben attrezzati prima di iniziare. Ecco cosa ti serve:

1. Metro da Sarta: Un metro da sarta è l’arma segreta per ottenere misure precise. La sua flessibilità ti permetterà di prendere misure attorno agli angoli e lungo le curve del divano.

2. Foglio di Carta: Un semplice foglio di carta bianca o carta da disegno sarà il tuo supporto per registrare le misure. Puoi utilizzarlo per disegnare un diagramma del divano e annotare le dimensioni in modo ordinato.

3. Matita: Assicurati di avere una matita affilata a portata di mano. Sarà utile per segnare i punti di misurazione sul foglio di carta in modo chiaro e leggibile.

Come prendere le misure per un copridivano: la procedura passo dopo passo

come misurare divano

Ora che hai a portata di mano gli strumenti necessari, è arrivato il momento di conoscere la procedura esatta per prendere le misure del tuo divano. Assicurati di seguire attentamente ogni passo per ottenere risultati precisi:

1. Larghezza del Divano: Inizia misurando la larghezza totale del divano. Questa misura dovrebbe comprendere non solo il corpo principale del divano ma anche i braccioli, se presenti. Tieni il metro da sarta da un’estremità all’altra del divano, seguendo la linea più esterna dei braccioli se ci sono, per ottenere la larghezza completa.

2. Profondità della Seduta: Per determinare la profondità della seduta interna, misura dalla parte anteriore della seduta (dove di solito posizioni le gambe) fino alla parte posteriore, escludendo i cuscini. Questa misura ti aiuterà a trovare un copridivano che si adatti perfettamente alla parte seduta del tuo divano.

3. Altezza dello Schienale: Infine, misura l’altezza dello schienale del divano. Posiziona il metro da sarta dalla base dello schienale fino alla parte più alta. Questa misura è fondamentale per garantire che il copridivano si estenda fino alla giusta altezza, proteggendo efficacemente lo schienale.

Una volta che hai ottenuto queste misure, annotale accuratamente sul foglio di carta utilizzando la matita. Ricorda di essere preciso, in quanto anche una piccola discrepanza potrebbe influire sulla vestibilità del copridivano.

Ora che hai completato questa fase, sei pronto per procedere e considerare altre importanti variabili. Continua a leggere per saperne di più sulle considerazioni chiave da tenere a mente.

Ultimo aggiornamento 2024-02-09 at 14:37 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Cos’altro devi considerare

Oltre alle misure fondamentali, ci sono alcune considerazioni importanti da tenere a mente. Questi fattori possono influenzare la vestibilità e l’aspetto generale del copridivano sul tuo divano:

1. Forma del Divano: i divani possono variare nella loro configurazione, tra divani standard, divani con chaise longue e divani letto. Ogni forma richiederà un tipo di copridivano diverso per adattarsi perfettamente. Assicurati di scegliere un prodotto progettato specificamente per il modello del tuo divano.

2. Dimensioni dei Braccioli: La larghezza dei braccioli può variare. Alcuni divani hanno braccioli sottili, mentre altri hanno braccioli più larghi e imbottiti. Assicurati di misurare accuratamente la larghezza dei braccioli, poiché questa misura influenzerà la vestibilità del copridivano e la sua capacità di rimanere al suo posto.

3. Vestibilità Massima: Per garantire una vestibilità perfetta, considera che il copridivano dovrebbe coprire una dimensione leggermente maggiore rispetto alla somma tra l’altezza dello schienale e la profondità della seduta. Questa sovrapposizione aggiuntiva gli permetterà di rimanere in posizione anche durante l’uso quotidiano e proteggerà meglio il tuo divano da macchie e usura.

Ora che hai queste importanti considerazioni in mente, sarai in grado di fare scelte più informate quando scegli il copridivano perfetto per il tuo divano. Continua a leggere per scoprire come utilizzare le misure che hai preso per trovare il copridivano ideale online.

Come utilizzare le misure che hai appena ottenuto

Bene, ora hai tutte le misure ma… come usarle?
A meno che tu non voglia far confezionare un copridivano su misura, l’alternativa è acquistarne uno e il luogo dove puoi davvero trovare quello migliore è senza dubbio online.

Di fatto, sul web puoi trovare talmente tanti modelli diversi di copridivano che puoi avere la certezza di trovare un modello che abbia le misure simili a quelle che hai appena ottenuto.

Utilizza quindi le tue misure per restringere la ricerca. Assicurati di cercare copridivani che corrispondano alle dimensioni del tuo divano, tenendo conto della larghezza totale, della profondità della seduta e dell’altezza dello schienale.

Ovviamente potresti non trovare un copridivano delle misure esatte, ma puoi selezionare un modello che si avvicini il più possibile alle dimensioni del tuo divano.

Assicurati anche di leggere attentamente le descrizioni dei prodotti online per verificare che il copridivano selezionato sia compatibile con le caratteristiche del tuo divano, come la presenza di braccioli o la forma.

Alcuno venditori online mettono a disposizione anche un disegno schematico del prodotto con tutte le misure, in modo da poter fare un confronto davvero veloce con le misure che hai preso.

Ultimo aggiornamento 2024-02-09 at 14:37 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Quale copridivano acquistare?

Una volta che hai raccolto tutte le informazioni necessarie e sei pronto per procedere all’acquisto, come abbiamo detto la modalità migliore per farlo è online.

Ecco perché ti consiglio di cercare il copridivano ideale tra i prodotti che trovi all’interno di questo articolo. Troverai una vasta gamma di opzioni tra cui scegliere, tra cui:

1. Copridivano Elasticizzati: questi copridivani sono realizzati con tessuti elasticizzati che si adattano perfettamente alle dimensioni del tuo divano. La loro elasticità li rende facili da installare e assicura una vestibilità stretta e sicura.

2. Copridivano antimacchia: alcuni sono resistenti alle macchie, mentre altri sono progettati per resistere all’usura prolungata o alla presenza di animali domestici. Assicurati di considerare le esigenze specifiche del tuo divano e del tuo stile di vita quando scegli il tessuto giusto.

3. Modelli adatti a divani con braccioli grandi: Se il tuo divano ha braccioli di dimensioni maggiori rispetto alla media, troverai anche copridivani appositamente progettati per adattarsi perfettamente a questa caratteristica.

Acquistare online ti offre l’opportunità di esplorare diverse opzioni, confrontare prezzi e leggere le recensioni dei clienti per assicurarti di fare la scelta giusta. Inoltre, molte piattaforme di e-commerce offrono politiche di reso flessibili, quindi puoi acquistare con fiducia, sapendo che hai la possibilità di tornare indietro se il copridivano non si adatta come previsto.

Puoi leggere anche: Copridivano: tutti i modelli, economici, classici, eleganti

Ultimo aggiornamento 2024-02-09 at 14:37 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Conclusione

Come prendere le misure per un copridivano? Se ti sembrava un’impresa titanica, ora invece sai che tutto sommato è molto semplice.

L’importante è farlo con precisione, dopodiché avrai finalmente un divano a prova di usura e comunque piacevole da vedere e da utilizzare.

E… se un giorno avrai bisogno anche di cambiare il tuo divano, dai un’occhiata all’articolo: I divani più belli in assoluto

Articoli simili